/ Il Letto
Sex and Rome riapre i battenti!
Canzone consigliata per la lettura

Lo riprendo o lo mollo? Ricomincio o chiudo? Il mio rapporto con SexandRome è un po’ come la storia d’amore tra Salvini e Di Maio. Litigano, si tradiscono, si dicono le peggio cose ma poi, in fondo in fondo, si cercano. E così, dopo anni di parapiglia, io e la voce più irriverente del web ci siamo ritrovati. Qual è stata la molla? Potrei dire che c’è un’emergenza nel paese. Che le donne sono sempre più sole e disperate, che gli uomini sono sempre più confusi e infelici, che i giovani hanno la deformazione da YouPorn. Potrei e lo dico. Ma non è solo il senso del dovere a spingermi a riaprire i battenti e a farmi infilare la tuta da paladina. C’è una questione di principio. Sono nota per la mia determinazione: “Se voglio una cosa la ottengo. Punto” è il mio motto. E io voglio la rivoluzione. Sono stanca di donne compite, di gay ritrosi, di trans derisi, di uomini sottomessi. Serve una scossa o, meglio, una pennellata di colore. Intendiamoci, le basi rimangono: come rimorchiare su Tinder, provare piacere o sbolognare i tipi appiccicosi sono cose che interessano a tutte e non si toccano. Ma giocando giocando, facciamo sul serio. Quindi, armi e bagagli, buttiamoci in questa nuova avventura, le regole le conoscete: ironia e leggerezza con l’aggiunta di pepe, giusto quanto basta.